LA SALUTE DELLA BOCCA NELLE DONNE

Trauma Dentale nei Bambini
23 Ottobre 2019
I DENTI DEL GIUDIZIO
8 Gennaio 2020

LA SALUTE DELLA BOCCA NELLE DONNE

Nel corso della loro vita le donne sono soggette a variazioni ormonali in grado di influenzare la salute della bocca.

In alcuni periodi come la pubertà, il periodo mestruale e la gravidanza, l’aumento di ormoni provoca una maggiore risposta infiammatoria dei tessuti e delle gengive con contestuale aumento del rischio di carie.

Durante la pubertà si innalzano i livelli di progesterone ed estrogeni e di conseguenza anche la circolazione sanguigna delle gengive si innalza aumentandone la sensibilità. Le gengive durante questo periodo potrebbero gonfiarsi ed irritarsi causando dolore e sanguinamento.

Durante la gravidanza si può manifestare la gengivite, ovvero un’infiammazione delle gengive dovuta all’accumulo di placca e batteri sui denti, che provoca gonfiore, irritazione e sanguinamento.

L’aumento di progesterone in gravidanza aumenta la possibilità di sanguinamento delle gengive, di conseguenza i batteri contenuti nella placca sui denti proliferano con maggiore facilità.

Numerosi lavori scientifici hanno ipotizzato una possibile associazione tra malattia parodontale (malattia gengivale dovuta a scarsa igiene orale) ed esiti avversi in gravidanza (parto prematuro e/o nascita di un bambino sottopeso); per questo motivo è essenziale seguire un protocollo di igiene professionale durante tutta la gravidanza a partire dal primo trimestre fino alla nascita del bambino.

Consigli di igiene orale per una gravidanza sana

  • Assicurati di avere denti e gengive in salute prima di iniziare una gravidanza.
  • Non saltare i controlli regolari dal tuo dentista.
  • Utilizza uno spazzolino elettrico con setole morbide e passa il filo interdentale in maniera delicata per prevenire lesioni ai fragili tessuti gengivali.
  • Utilizza un dentifricio antigengivite/antiplacca due volte al giorno e passa il filo interdentale quotidianamente.
  • Utilizza un collutorio antigengivite/antiplacca privo di alcol.
  • Utilizza il collutorio per sciacquare la bocca dopo un attacco di nausea mattutina per impedire agli acidi di danneggiare i denti e le gengive.
  • Segui una dieta sana ricca di calcio, fosforo, proteine e vitamine A, C e D. Valuta con il tuo ginecologo l’eventuale necessità di assumere integratori vitaminici.

Le donne che sono in menopausa o post-menopausa possono avvertire secchezza orale, dolore e/o sensazione di bruciore alla lingua e alterazioni del gusto, soprattutto in relazione a cibi salati, pepati o acidi.

Uno dei cambiamenti principali durante questa fase così delicata di una donna riguarda l’apparato scheletrico e, in particolare, la densità ossea che diminuisce rendendo i denti e il parodonto, ovvero le strutture del viso che ai denti danno stabilità, più fragili.

Sebbene l’osteoporosi non sia la causa principale della parodontite, può rappresentare un fattore di rischio di perdita dei denti nelle donne avanti con l’età.

Comments are closed.

Open chat